Sezione principale

Indietro

Incontri letterari

Approfondimento venerdì 21 novembre 2014

21/11/2014

Approfondimento venerdì 21 novembre 2014

INCONTRI LETTERARI - XLI CICLO
Il contributo delle scienze cognitive per la ricostruzione e l'interpretazione del passato
Paolo Galloni, La memoria e la voce. Un'indagine cognitiva sul Medioevo
Partecipano Adelaide Ricci e Luigi Canetti

L'appuntamento letterario di venerdì 21 novembre, alle ore 18 presso la Sala D'Attorre – all'interno del XLI ciclo di incontri letterari del Centro Relazioni Culturali-Comune di Ravenna – sarà incentrato sulla costruzione, ricostruzione e interpretazione del passato, attraverso un'affascinante conferenza performativa, realizzata dagli storici Paolo Galloni e Adelaide Ricci, con la partecipazione del professore Luigi Canetti

L'incontro avrà come punto di partenza il saggio di Galloni, La memoria e la voce. Un'indagine cognitiva sul Medioevo, dipanandosi nel nostro passato con uno sguardo vivo e con le competenze delle scienze cognitive per riflettere in maniera inedita e originale sulla straordinaria presenza simultanea di corporeità, voce e narratività nel corso del Medioevo. Infatti, la percezione e l’interpretazione del presente e del passato nel Medioevo non possono essere svincolati dalla presenza cruciale della corporeità, della voce, della descrizione e del paesaggio come chiavi di accesso a percezioni, sentimenti ed emozioni di uomini e donne vissuti mille e più anni fa. È lo storico che deve scoprire il cardine che lega assieme il presente e il passato medievale, ricco quest'ultimo delle mirabilia e dello stupore, elementi fondamentali per la conoscenza della realtà di questo periodo storico. I libri, i racconti e le reliquie permettevano sia alle persone scolarizzate sia a quelle analfabete di avere un accesso alla cultura e alle tradizioni presenti e passate, in quanto altro non erano che memorie sensoriali che integravano l'aspetto narrativo al pieno coinvolgimento dei sensi (vista, udito, tatto, olfatto).

Paolo Galloni, storico, è autore di Il cervo e il lupo. Caccia e cultura nobiliare nel medioevo (Roma-Bari 1993), Il sacro artefice. Mitologie degli artigiani medievali (Roma-Bari 1998), Storia e cultura della caccia (Roma-Bari 2000). Adelaide Ricci, docente di Storia medievale presso il Dipartimento di Musicologia e Beni culturali dell’Università di Pavia (sede di Cremona), è autrice di numerosi saggi, oltre a ricoprire il ruolo di direttore artistico dell’ensemble musico-teatrale PerIncantamento, da lei fondato nel 2003, che realizza spettacoli che propongono forme nuove di riscoperta di testi medievali.

Prossimo appuntamento speciale “Dante per tutti” venerdì 28 novembre con Dante e il mondo animale di Giuseppe Crimi e Luca Marcozzi.

Ingresso libero Sala D'Attorre – via Ponte Marino, 2 (48121 Ravenna) – Per info: 0544 39972 crc@comune.ra.it 

MARZO 2019

Scopri tutti i nostri eventi

dom lun mar mer gio ven sab
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Sending...

SEGUICI ANCHE SU:

Iscrizione alla newsletter

Inserisci la tua e-mail e iscriviti alla nostra newsletter.

Resta sempre aggiornato sugli eventi del CRC.

CentroRelazioniCulturali © Copyright 2014, All Rights Reserved Credits: Vista Tecnologie Mappa del Sito Policy privacy