Sezione principale

Indietro

Incontri letterari

Approfondimento 15 Febbraio 2013

10/02/2013

SALA D'ATTORRE DI CASA MELANDRI

RAVENNA, VIA PONTE MARINO 2

XXXIX ciclo annuale 2012-2013

Appuntamenti del secondo bimestre

(Ingresso Libero)

Venerdì 15 Febbraio 2013 ore 18.00

COME FINÌ LA GRANDE POTENZA DI ROMA DAI VISIGOTI A ODOACRE (376-476)

Giorgio Ravegnani LA CADUTA DELL'IMPERO ROMANO (il Mulino)

A cura di Giorgio Ravegnani (Storico dell'Università di Venezia)


 

IL LIBRO
L’arrivo dei Visigoti nel 376 segnò l’inizio dell’agonia dell’impero romano. Altre orde di barbari dilagarono poi in Gallia e altrove: nell’impossibilità di respingerli, Roma fu costretta a cedere sempre più terreno. Nonostante l’energia dispiegata dagli ultimi grandi generali di Roma, come Stilicone, Costanzo ed Ezio, alla metà del V secolo il territorio sotto il dominio imperiale era ridotto a poca cosa, con la perdita di gran parte delle province. Nel 476 il barbaro Odoacre depose l’ultimo sovrano, Romolo Augustolo, mettendo così fine alla successione imperiale in Occidente.

L’AUTORE
Giorgio Ravegnani insegna Storia bizantina all’Università di Venezia. Con il Mulino ha pubblicato “I bizantini in Italia” (2004), “Bisanzio e Venezia” (2006), “Imperatori di Bisanzio” (2008), “Introduzione alla storia bizantina” (2008), “Soldati e guerre a Bisanzio” (2009) e “Bisanzio e le crociate” (2011).

LUGLIO 2019

Scopri tutti i nostri eventi

dom lun mar mer gio ven sab
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
Sending...

SEGUICI ANCHE SU:

Iscrizione alla newsletter

Inserisci la tua e-mail e iscriviti alla nostra newsletter.

Resta sempre aggiornato sugli eventi del CRC.

CentroRelazioniCulturali © Copyright 2014, All Rights Reserved Credits: Vista Tecnologie Mappa del Sito Policy privacy